Come sta davvero Putin? «Mano viola mentre stringe la sedia». Ancora dubbi sulla sua salute

0
15



La mano di Putin «diventa viola» mentre stringe la sedia. Sono queste le ultime indiscrizioni lanciate da Daily Star sulla salute del presidente russo. Nell‘ultimo incontro ufficiale dello Zar con il presidente cubano Miguel Diaz-Canel (martedì 22 novembre) si vede afferrare saldamente la sua sedia con le “mani gonfie che avevano una sfumatura viola”.


Putin isolato dagli alleati, il presidente armeno apre la crisi: e in pubblico lo scansa VIDEO


Putin malato, la mano viola: come sta


L’ex agente del KGB è stato visto giocherellare senza scopo con qualcosa che aveva in grembo. È molto lontano dall’aspetto salutare che ha cercato così duramente di preservare. Il suo incontro con Dmitry Mazepin lo ha mostrato stringere ancora una volta la scrivania mentre parlava. Putin è stato già visto con sospetti lividi sul dorso della mano, con esperti che affermano che i segni piccoli e scuri potrebbero essere un segno di una fleboclisi nel suo corpo. 






Il video 




Putin è stato sottoposto a maggiore attenzione da quando ha scatenato la guerra nell’Europa orientale e ha suscitato preoccupazioni per la terza guerra mondiale con la sua invasione dell’Ucraina. Un’altra clip che ha anche messo in discussione la sua salute ha mostrato la mano del leader instabile che tremava quando incontrava il collega brutale dittatore bielorusso Alexander Lukashenko. Putin è stato persino visto rinunciare alla sua immagine maschile per indossare una coperta sulle gambe, mentre nessun altro funzionario russo lo ha ritenuto necessario nel clima di Mosca del 9°C.




Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Novembre 2022, 21:04



© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui