Mosca risponde a Tajani: ‘l’Europa si svegli dal letargo’ – Mondo

0
10

“L’Europa deve svegliarsi urgentemente dal suo sonno letargico” perché gli Usa la stanno “trascinando in una grande guerra”. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, commentando sul suo canale Telegram l’intervista alla Stampa in cui il ministro degli Esteri Antonio Tajani lamenta che “l’Europa non ha una vera politica estera, così come di difesa” e arriva “sempre dopo gli americani”. Tajani aggiungeva che per aiutare Kiev è necessario “continuare a cercare percorsi di pace”.

“Dobbiamo fare di tutto – aveva affermato Tajani – perché non si allarghi mai lo scontro. Né la Nato, né l’Europa, che hanno il dovere di aiutare l’Ucraina, sono in guerra con la Russia”.

“Non capiscono – scrive la portavoce russa – che gli Stati Uniti stanno trascinando l’Europa in una grande guerra? Per che cosa? Perché Washington da tempo non ha altre risorse per mettere al sicuro il dollaro e sostenere la crescita dell’economia americana se non quella di creare focolai di tensione nel mondo”.

“L’Europa – afferma ancora Maria Zakharova – ha urgente bisogno di svegliarsi dal suo sonno letargico e ricordare finalmente che sono stati gli Usa a beneficiare delle due precedenti guerre mondiali scatenate dai Paesi occidentali.  Mentre il mondo intero giaceva in rovina, Washington ha costruito la Pax Americana sulle ceneri. Non è forse il caso di non darsi la zappa sui piedi per la terza volta?”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui