Volo MH17 abbattuto, Olanda: la Russia è responsabile

0
9

Sull’abbattimento del volo MH17, colpito da un missile nel 2014 mentre sorvolava il Donbass, Olanda e Australia continueranno a ritenere la Russia responsabile.

Lo ha reso noto il ministro degli Esteri olandese, Wopke Hoekstra. La settimana scorsa il tribunale distrettuale de L’Aia ha dichiarato colpevoli due cittadini russi, Igor Girkin e Sergei Dubinsky, e un ucraino, Leonid Kharchenko, condannati all’ergastolo in contumacia. Per la corte hanno avuto un ruolo chiave nell’abbattimento dell’aereo malese avvenuto il 14 luglio del 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui