Le nuove auto Cupra (Gruppo Volkswagen) con interessanti sorprese tra crossover e utilitarie 2023

0
10

Lanciato nel 2018, il marchio Cupra si sta progressivamente affermando nel panorama europeo. Già 200.000 unità vendute, metà delle quali per il Formentor. Il resto va ad Ateca e Leon oltre che alla berlina elettrica Born che è appena agli inizi. Il marchio prevede di raddoppiare le vendite e punta a 500.000 unità a medio termine. Ci interessa adesso approfondire:

Quali nuovi crossover per Cupra nel 2023

La prima grande novità arriverà nel 2023: il nuovo crossover compatto chiamato Terramar. Si propone come sostituto dell’Ateca. Con i suoi motori a benzina mild hybrid o ibridi plug-in, sarà l’ultima novità Cupra dotata di motori a combustione interna.

Alcune versioni ibride plug-in avranno un’autonomia elettrica di 100 chilometri, Questo modello sarà assemblato in Ungheria, nello stabilimento Audi di Gyor, e condividerà le linee lì con Q3. Curiosamente, si accontenta di una lunghezza di 4,50 metri, molto vicino all’attuale Formentor. Condividerà la piattaforma della nuova Volkswagen Tiguan, così come i suoi motori. Ma se il crossover tedesco è previsto per il 2023, bisognerà attendere il 2024 per poter ordinare un Terramar. Per l’elettrificazione le cose serie inizieranno nel 2024 con il lancio del Tavascan.

Ma prima c’è il Born che, ricordiamo è stato originariamente progettato come Seat. Questo nuovo crossover sarà quindi la prima vera Cupra elettrica. Con punti in comune con Volkswagen ID.4 e Volkswagen ID.5, si basa sulla piattaforma MEB. La versione mostrata è più vicina alla serie rispetto al concept del 2019.

Incorpora la meccanica della Volkswagen ID.5 GTX, con i suoi 2 motori elettrici da 300 cv e la batteria da 77 kWh. All’interno, l’ergonomia si evolverà con un aggiornamento del sistema multimediale. Nessuna novità invece in termini di motori elettrici o capacità della batteria. Le scadenze prorogate dovrebbero consentire ai primi clienti la consegna del restyling Born a fine 2023 o addirittura nel 2024.

Quali nuove utilitarie per Cupra nel 2023

Protagonista di Cupra sarà certamente la compatta Urban Rebel. A meno di un anno dal concept presentato a Monaco sotto forma di auto da corsa, ecco una visione più vicina al modello di produzione di questa utilitaria elettrica. Lunga 4,03 m, si trova sulla piattaforma MEB Small. .

Non dimentica la sportività, con una potenza di 166 kW ovvero 226 CV, che permette di passare da 0 a 100 chilometri orari in 6,9 secondi. L’autonomia è annunciata fino a 440 chilometri, a seconda della versione. La Urban Rebel è stata confermata per la produzione a Martorell, insieme alle cugine Volkswagen e Skoda.

Da non perdere di vista il restyling della Cupra Leon. La compatta è una variante della Seat, con pochissime differenze. Il cambiamento sarà più marcato con il restyling previsto per quest’anno. La Leon riceverà la nuova firma luminosa del marchio, con i tre triangoli. Rimarrà ovviamente disponibile in versione termica, oltre che in versione ibrida ricaricabile.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui