Influenza, il vaccino protegge cuore e polmoni

0
8

L’influenza non fa bene al cuore. Aumenta gli eventi cardiovascolari e, inevitabilmente, anche i decessi. Ma nei casi conclamati d’insufficienza cardiaca, chi è vaccinato va incontro a meno rischi. A valutare i benefici della vaccinazione stagionale sui cardiopatici è un ampio studio internazionale condotto dalla McMaster University di Hamilton secondo cui l’immunizzazione riduce del 42% i casi di polmonite, del 16% i ricoveri ospedalieri e del 20% le morti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui