c’è l’offerta a Depay, triennale da 6 milioni a stagione

Con l'olandese accordo praticamente raggiunto, ora deve...

tifosi bianconeri nei guai dopo PSG-Juve

Allo stadio “Parco dei Principi” di Parigi,...

Apple Watch Ultra è in vendita da oggi, come scegliere il modello giusto

Scienza e tecnologiaApple Watch Ultra è in vendita da oggi, come scegliere il modello giusto

Arriva oggi in vendita Watch Ultra, lo smartwatch con cui Apple prende di petto Garmin. Presentato tre settimane fa, l’orologio si discosta sensibilmente dai modelli precedenti (ma anche dal nuovo Watch Series 8, presentato nello stesso evento).

Le differenze sono tante e puntano in un’unica direzione: offrire finalmente un orologio che copra ogni sport, anche le attività più estreme, e sia al nostro polso in ogni situazione, nella vita di tutti i giorni, nello sport, in vetta e nelle profondità marine. Il tutto a un prezzo in linea con i concorrenti più blasonati.

Watch Ultra: le dimensioni

La cassa del Watch Ultra ora è solo in titanio aerospaziale e in un unico formato, quei 49 millimetri che permettono di avere un display leggermente più grande dei fratelli tradizionali. Le misure parlano di 1,92 pollici contro gli 1,69 del Watch Series 8 più piccolo (41 mm) e gli 1,8 di quello più grande (45 mm). La superficie poi ora è piatta e la luminosità è doppia: 2.000 nits contro 1.000. Aggiungiamo che le dimensioni maggiorate saranno benvenute anche da chi ha un polso importante.

Le dimensioni si accompagnano a una costruzione “rugged”. La corona digitale è ora più incassata e protetta mentre l’orologio funziona dai -4 ai 55 gradi e scende senza colpo ferire fino a 40 metri (il limite delle immersioni ricreativi).

Apple Watch Ultra e lo sport

Il cuore dell’Ultra però sono le prestazioni sportive. Prima, chi di dilettava di immersioni, running e sport di alta quota, generalmente aveva un Garmin (o anche un Garmin) nel corredo tecnologico, adesso invece l’Ultra vuole fare tutto da solo.

Per chi va sott’acqua, Watch diventa ora un computer subacqueo. Grazie all’app Oceanic+ permette di immergersi con le bombole o in apnea fino a 40 metri e di avere sott’occhio tutti i parametri di nostro interesse come profondità, velocità di risalita e soste di sicurezza (con l’algoritmo di decompressione Bühlmann). Possiamo poi pianificare le immersioni in base al meteo atmosferico e alle condizioni marine e, una volta emersi, avere un divelog digitale da condividere.

Apple Watch Ultra immersioni

Torniamo (di corsa) sulla terra. Per i runner infatti arrivano parametri evoluti come lunghezza della falcata, tempo di contatto con il suolo, oscillazione verticale e potenza nella corsa. Per chi poi non conosce limiti, l’allenamento Multisport rileva quando nuotiamo, andiamo in bicicletta o corriamo passando automaticamente da uno all’altro. Una strizzata d’occhio a chi si diletta con il triathlon o il duathlon.

Ed ora saliamo in quota ma in sicurezza. Il Gps di precisione a doppia frequenza, qui al debutto, permette avere sott’occhio segmenti, parziali e altitudine mentre la Bussola è stata completamente riprogettata. Mentre camminiamo (o corriamo) possiamo segnare le tappe intermedie mentre la funzione “Torna sui tuoi passi” utilizza i dati del GPS per, appunto, fare il percorso al rovescio. Il tutto anche se siamo fuori rete.

Apple-Watch-Ultra-Green-Alpine-Loop-Compass-Waypoints-220907

La temperatura e le emergenze

Per le emergenze troviamo due aiutanti: in caso di smarrimento o infortunio, una sirena da 86 decibel permette di attrarre l’attenzione mentre la nuova connessione satellitare ci fa inviare un messaggio di aiuto anche quando non abbiamo la connessione telefonica. I tre microfoni integrati, aiutati dal machine learning, promettono chiamate chiare in ogni situazione riducendo i rumori ambientali e il vento. Interessante aggiunta anche il termometro (o rilevatore di temperatura corporea) che agisce solamente di notte.

L’autonomia

Chi vuole usare uno smartwatch per le proprie avventure deve poter contare sempre su di esso e così l’autonomia si estende. Di base il Watch Ultra dichiara un’autonomia di 36 ore ma Apple ha introdotto una funzione di risparmio energetico che riduce la frequenza delle letture del GPS e della frequenza cardiaca per estenderla fino a 60 ore.

Apple Watch Ultra: i modelli

Apple Watch Ultra Trail Loop Alpine Loop Ocean Band

Se la cassa è sempre la stessa, a variare sono i cinturini, ognuno dedicato a una funzione specifica, mentre il prezzo è sempre uno, 1009 euro.

Trail Loop (il primo nella foto) è pensato per gli sport di resistenza. Disponibile in nero o bicolore blu/grigio e giallo/beige, è il cinturino più leggero e ha la chiusura a linguetta.

Qui trovi il Watch Ultra con cinturino Trail Loop

Alpine Loop (al centro) è quello da “esploratori” (come dice Apple stessa). Privo di cuciture, ha un passante resistente a G e viene offerto in tre colori: verde, arancione internazionale e bianco (detto “Galassia”).

Acquista qui Watch Ultra con cinturino Alpine Loop

Ocean Band (quello a destra) è pensato per gli sport acquatici e le immersioni. Realizzato in fluoroelastometro flessibile (la “gomma” di tante attrezzature marine) si asciuga rapidamente e ha un’estensione per adattarsi anche alla muta. I colori invece sono nero, bianco e giallo.


Dai un'occhiata agli altri nostri contenuti

Check out other tags:

Articoli più popolari