Fallen Dynasty ha un solo livello di difficoltà, non sarà un gioco facile – Multiplayer.it

0
25

In un’intervista con la testata MP1st, il producer Masaaki Yamagiwa di Team Ninja ha spiegato come mai Wo Long: Fallen Dynasty, il suo nuovo gioco, avrà un solo livello di difficoltà e non sarà certo facile.

Yamagiwa: “Pensiamo che sia un bene che ci sia un solo livello di difficoltà così che tutti abbiano la stessa esperienza nel superare un ostacolo molto intenso, che gli dia la stessa soddisfazione. Il punto qui è di dare ai giocatori vari modi per farcela. […]È importantissimo mantenere la stessa sfida e dare ai giocatori diversi modi per superarla. Wo Long non è un gioco per niente facile, ma stiamo lavorando per dare i giocatori la libertà e l’agency di giocarlo come vogliono, superando gli ostacoli a modo loro.”

Yamagiwa ha poi fatto l’esempio del sistema morale e di come consenta di scegliere il nemico contro cui combattere, dai più deboli fino a quelli più forti a seconda di quanto lo si faccia progredire. Ha poi spiegato come lo stesso si possa ottenere facendo salire di livello il personaggio, come in un normale gioco di ruolo. Alternativamente si può giocare in multiplayer e formare gruppi con cui affrontare i boss. Insomma, la libertà è fondante per l’intera esperienza e le possibilità di approccio saranno diverse.

Per avere più informazioni, leggete il nostro provato di Wo Long: Fallen Dynasty.

Per il resto vi ricordiamo che Wo Long: Fallen Dynasty è previsto per il 2023 su PS4, PS5, PC, Xbox One e Xbox Series X e S.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui