Rolls-Royce Phantom, l’ottava generazione è al top nel lusso – Prove e Novità

Scienza e tecnologiaRolls-Royce Phantom, l'ottava generazione è al top nel lusso - Prove e Novità

Rolls-Royce Motor Cars, la celebre azienda britannica di auto di lusso (che dal 2003 fa parte del Gruppo Bmw) ha presentato una nuova versione aggiornata nel design e negli equipaggiamenti dell’ammiraglia Phantom Series II. Quelli che la Casa di Goodwood definisce ‘miglioramenti visivi ed estetici leggeri’ sono in linea con le richieste e il feedback dei clienti così come va in quella direzione la più ampia disponibilità di personalizzazioni, alcune davvero inconsuete per un’automobile.
   

Il lancio di questa ottava generazione di Phantom Series II.
    è celebrato con un nuovo capolavoro ‘tailor made’, la Phantom Platino. “Phantom occupa una posizione impareggiabile all’apice del mondo del lusso – ha commentato Torsten Müller-Ötvös, Ceo di Rolls-Royce Motor Cars – e come nostro prodotto di punta, rappresenta il meglio del design, dell’ingegneria e dell’artigianato Rolls-Royce, con una miscela perfetta di visione, creatività, i migliori materiali, abilità, pazienza e precisione.
    “Con Phantom Series II, abbiamo conservato e protetto con cura tutto ciò che i nostri clienti amano di questo modello superlativo e lussuoso; miglioramenti sottili ma significativi riflettono i loro gusti e requisiti in evoluzione. Phantom è sempre stata considerata la migliore auto al mondo. Le nostre capacità di personalizzazione significano ora che, per i nostri clienti, può essere anche l’auto migliore per il loro mondo”. Phantom presenta una nuova identità visuale – moderna e decisa – nel frontale, grazie ad una inedita linea orizzontale tra le luci di marcia diurna sopra la griglia del Pantheon. Un sottile cambiamento geometrico alla griglia del Pantheon rende il Badge of Honor e la mascotte Spirit of Ecstasy (ottenibile anche in oro) più prominenti se visti di fronte.
    La griglia stessa è ora illuminata, una caratteristica che ha debuttato e resa popolare in Ghost. I fari sono abbelliti da intricate luci stellari con cornice tagliata al laser, che creano una connessione visiva con lo Starlight Headliner all’interno e aggiungono ulteriore sorpresa alla presenza notturna di Phantom. Il profilo laterale di Phantom conserva il caratteristico sbalzo anteriore corto e posteriore lungo, il passo lungo e l’ampio montante posteriore, quest’ultimo ampliato per offrire una maggiore privacy per gli occupanti.
    Il profilo laterale è ulteriormente migliorato con una serie di nuove ruote. Una ruota 3D, fresata, in acciaio inossidabile con sfaccettature triangolari è disponibile per la commissione con finitura completamente o parzialmente lucidata. In alternativa, Phantom può essere dotato di ruote a disco che ricordano il romanticismo delle automobili Rolls-Royce degli anni ’20. Questo cerchio è prodotto sia in acciaio inossidabile lucidato che in lacca nera.
    Gli interni sontuosi di Phantom rimangono pressoché inalterati: il volante è leggermente più spesso, per fornire un punto di contatto più immediato al guidatore. Phantom e Phantom Extended hanno destinazioni distinte, con Phantom che è ora in prevalenza visto il numero sempre crescente di clienti che desiderano essere loro stessi al posto di guida.
    Nuova Phantom porta al debutto Rolls-Royce Connected che consente al proprietario di inviare un indirizzo direttamente all’auto da Whispers, l’applicazione per i membri privati Rolls-Royce, fornendo una navigazione senza interruzioni verso un evento, un ristorante, una concessionaria o persino la stessa casa di Rolls-Royce. Rolls-Royce Connected mostra anche la posizione dell’auto, lo stato di sicurezza e la salute del veicolo.
    Phantom di ottava generazione è stata inoltre volutamente progettata per offrire una ‘tela bianca’ per la personalizzazione su misura, in grado di diventare ciò che il cliente desidera. Lo dimostra Phantom Platino, che prende il nome dalla finitura bianco-argento dell’ambito e prezioso metallo platino e che punta a sottolineare una maggiore attenzione a rivestimenti interni alternativi.
    Il bellissimo tono su tono degli interni di Platino è ottenuto combinando due tessuti diversi; uno creato da uno specialista italiano per il suo aspetto durevole ma lussuoso, l’altro derivato da fibre di bambù, selezionate per la sua finitura brillante. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





Dai un'occhiata agli altri nostri contenuti

Check out other tags:

Articoli più popolari