LIVE TJ – JUVENTUS WOMEN-ARSENAL 1-1

0
9

22:58 – Grazie per essere stati con noi, restate sintonizzati su Tuttojuve.com per tutti gli approndimenti sul mondo Juve.


22:56 – TRIPLICE FISCHIO! Finisce qui il match. Beerensteyn al 52’ ha portato in vantaggio le bianconere, poi Miedema al 61’ ha firmato il pareggio. Con questo risultato le inglesi restano prime con 7 punti nel girone, la Juventus resta a 5, +1 sul Lione.


—–


94’ – SALVA TUTTO PEYRAUD-MAGNIN! Foord si lancia verso la porta dopo un errore di rossicci, quest’ultima però si allunga troppo la sfera che viene arpionata dalla portiera bianconera.


92′ – È sempre Beerensteyn la più pericolosa tra le bianconere, la sua conclusione però si spegne tra le braccia di Zinsberger.


90′ – Ci saranno cinque minuti di recupero.


88’ – Conclusione tentata da Foord, spazza via Rosucci. Poi Cantore si guadagna un fallo.


87’ – Fase non brillantissima del match, c’è tanta stanchezza in campo.


83’ – Ammonizione per Beerensteyn, autrice di un fallo su McCabe.


82’ – Doppio cambio per la Juventus: fuori Caruso e Bonansea, al loro posto entrano Cantore e Bonfantini.


80′ – Ultimi dieci minuti allo Stadium, ci sarà probabilmente qualcosa da recuperare per l’infortunio occorso alla giocatrice dell’Arsenal.


79’ – Wienroither non riesce a proseguire e deve essere sostituita, al suo posto entra Maritz.


78’ – Gioco momentaneamente fermo per un contatto particolarmente duro tra Caruso e Wienroither, quest’ultima ha avuto la peggio subendo forse un colpo alla testa.


75′ – Montemurro è pronto a operare i primi cambi per scuotere il match-


72′ – Arsenal ancora pericoloso con Miedema, conclusione che però si spegne alta.


70′ – Venti minuti più recupero per le speranze del club.


68′ – Si accende il match anche sul piano agonistico, molti di più i contatti a metà campo in questa fase.


66’ – Corner che non crea pericoli all’Arsenal, ripartono le Gunners ma Grosso chiude in fallo laterale il contropiede.


65’ – La Juventus prova a reagire dopo il gol subito. Beerensteyn conquista un corner.


64′  – Primo cambio della partita per l’Arsenal: esce Nobbs, entra Beattie.


63’ – Ammonizione in casa Arsenal, la rimedia Blackstenius per un’entrata in gioco pericoloso su Salvai.


61’ – PAREGGIA l’ARSENAL. Sugli sviluppi di un corner, Miedema sfrutta una brutta uscita di Peyraud-Magnin e insacca in rete il pallone dell’1-1.


57′ – Arsenal che adesso dovrà necessariamente scoprirsi per cercare la rete del pareggio.


53′ – La Juventus continua a viaggiare sulle ali dell’entusiasmo per portare a casa una vittoria che sarebbe a dir poco fondamentale.


51′ – GOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOL! HA SEGNATO LA JUVENTUS! Dal gol quasi subito al gol segnato, contropiede perfetto delle bianconere con Girelli che serve la ripartenza di Beerensteyn. Quest’ultima parte in velocità e a tu per tu con Zinsberger non sbaglia! Bianconere avanti in avvio di ripresa!


50 ‘ – PERICOLO PER LA JUVENTUS! Salva tutto Boattin sulla riga! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Wubben-Moy che anticipa Peyraud-Magnin, la difensora bianconera salva tutto a un passo dalla linea di porta!


49’ – Rischia grosso la Juventus su un errore di Lenzini, attenta Peyraud-Magnin che si rifugia in corner.


48’ – Primo giallo del match, lo rimedia Pedersen per un festone su Walti.


47′ – Nessun cambio tra le 22 in campo.


46′ – SI RIPARTE! VIA AL SECONDO TEMPO! Juve in possesso di palla.


—–


21:49 – Squadre a riposo al termine di un primo tempo dove non sono mancate le emozioni. Ospite vicinissime al gol con Blackstenius che ha colpito la traversa, ma risultato ancora inchiodato sullo 0-0.


—–


45′ – Un minuto di recupero.


43’ – Prova a reagire la Juventus con Beerensteyn che si libera di Catley e conclude, Walti si rifugia in corner.


41′ – Ancora Arsenal in avanti! Cross in mezzo tentato da Foord per Blackstenius, quest’ultima completamente sola non aggancia e fallisce un tiro a botta sicura.


38’ – ARSENAL ANCORA PERICOLOSO! Conclusione tentata ancora da Blackstenius, la migliore delle inglesi: Peyraud-Magnin non si fa sorprendere e con un colpo di reni respinge la conclusione.


35′ – Dieci minuti al termine del primo tempo, è sempre l’Arsenal a fare la partita in questo finale di frazione.


33′ – TRAVERSA ARSENAL! Blackstenius! La svedese riceve un bel filtrante e a tu per tu con Peyraud-Magnin alza troppo la conclusione. Pallone che si stampa direttamente sul legno.


30′ – Si riaffaccia in avanti l’Arsenal con Blackstenius, pallone che finisce alle stelle.


29’ – JUVENTUS PERICOLOSA! Bella giocata da parte di Beerensteyn che punta l’avversaria sulla destra, pallone per Girelli che conclude due volte a botta sicura: entrambe le volte la difesa inglese ribatte la sfera.


25’ – Ancora un’azione in avanti per l’Arsenal: Miedema prova la conclusione dal limite, respinta da parte di Salvai che prova a rilanciare la ripartenza delle bianconere. L’occasione, però, sfuma.


23’ – Prova a farsi vedere in avanti la Juventus con Beerensteyn, cross dalla sinistra che però termina direttamente sul fondo.


21’ – Rischia la Juve su un retropassaggio diretto a Rosucci, quest’ultima all’ultimo si allunga e allontana il pericolo.


20’ – Nulla di fatto sul corner successivo, ma continua il pressing l’Arsenal.


18’ – Ancora un corner conquistato dalle inglesi, è Salvai a chiudere sul cross di Maanum.


15′ – Un quarto d’ora sul cronometro, match in equilibrio all’Allianz Stadium.


14’ – Sta provando a scuotersi la Juventus dopo un avvio in cui aveva sofferto l’intraprendenza delle inglesi, indubbiamente tra le favorite per la vittoria del girone.


12’ – Corner conquistato dall’Arsenal, sulla battuta Rosucci spazza. Il pallone viene poi rimesso in gioco dalle inglesi, con Peyraud-Magnin che blocca e neutralizza.


10’ – Possesso palla insistito da parte dell’Arsenal che però non affonda il colpo.


8’ – Spinge la Juventus. Calcio di punizione conquistato da Beerensteyn a 30 metri dalla porta. Sul piazzato tenta la conclusione Boattin, pallone che filtra sotto la barriera e poi si spegne tra le braccia di Zinsberger.


5’ – Le inglesi fanno la partita, la Juventus per il momento non si scopre.


3’ – L’Arsenal si riaffaccia in avanti con un calcio di punizione concesso per fallo di Bonansea. Sul piazzato le inglesi tentano il cross, Peyraud-Maignin blocca senza problemi.


2’ – Provano a farsi vedere subito in avanti le Gunners con Maanum, pallone che però si spegne abbondantemente a lato.


1′ – SI PARTE! VIA AL MATCH! L’Arsenal manovra il primo pallone della gara.


—–


20:58 – Squadre in campo per le formalità di rito, poi finalmente avrà inizio il match.


20:57 – Dirigenza bianconera al gran completo sugli spalti per questa sfida.


20:52 – Nel tardo pomeriggio nel girone delle bianconere, il Lione ha travolto 3-0 lo Zurigo in trasferta. Le francesi agganciano momentaneamente le bianconere a quota 4 punti.


20:50 – Dieci minuti al fischio d’inizio del match.


20:45 – Tra le fila dell’Arsenal out Mead (rottura del crociato), nelle ultime ore forfait anche per Hurtig.


20:00 – Amiche e amici di Tuttojuve.com, benvenuti alla diretta testuale di Juventus Women-Arsenal Women, valido per la terza giornata della fase a gironi di Women’s Champions League. Le Gunners sono attualmente prime nel girone con sei punti, mentre le bianconere seguono a quota 4 dopo la vittoria contro lo Zurigo e il pareggio contro il Lione. Di seguito le formazioni ufficiali:


JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lenzini, Rosucci, Salvai, Boattin; Caruso, Pedersen, Grosso; Bonansea, Girelli, Beerensteyn. All. Montemurro

A disposizione: Aprile, Forcinella, Gama, Cernoia, Cantore, Lundorf, Zamanian, Bonfantini, Arcangeli, Schatzer, Sembrant, Duljan

ARSENAL (4-3-3): Zinsberger; McCabe, Catley, Wubben-Moy, Wienroither; Walti, Nobbs, Maanum; Foord, Miedema, Blackstenius. All. Eidevall

A disposizione: Marckese, Williams, Beattie, Maritz, Iwabuchi, Agyemang, Reid

Arbitro: Iuliana Demetrescu ROU

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui